Traduci

Italian English French Spanish

Il 5xmille a Horse Angels per rovesciare le prospettive. Grazie!

Approfondisci qui...

Nell'epoca dei post e dei twit si rischia di dimenticare l'importanza della "lettera". Eppure, l'arte di saper scrivere una lettera è importante.

"Una lettera mi sembrò sempre come l'immortalità", scrisse la poetessa di fama eterna Emily Dickinson, per quanto riguarda il modo in cui la corrispondenza scritta può essere tenuta, curata e pubblicata. A differenza dei post, le lettere spesso durano, conservate dai destinatari nei cassettoni, nelle scatole, tra le pagine di un libro o in raccoglitori digitali.

Potremmo anche asserire che "il peso" della lettera è cresciuto nell'era digitale. In passato, le lettere erano utilizzate per trasmettere messaggi importanti, ma anche per la corrispondenza ordinaria: quali telefonate, e-mail e post fanno per noi oggi. Ne consegue che oggi le lettere sono utilizzate solo per comunicati importanti e che una missiva, se ben architettata, può essere più determinante rispetto ad altre forme di comunicazione. 

Solo nel nostro settore, si pensi alla differenza che può fare una "lettera" esposto di maltrattamento di cavalli adeguatamente corredata in contenuti e forma, inviata per posta certa alle autorità del caso, rispetto alla semplice telefonata o esposto solo orale dei fatti. La lettera è una forma di comunicazione scelta quando si desidera che il messaggio sia "preso in considerazione", mantenuto e curato, piuttosto che languire tra le comunicazioni poco importanti che possono essere dimenticate.

Le lettere possono essere una forma privilegiata di registrazione, documentando un tempo, un posto, degli eventi, dei personaggi e i nostri sentimenti al riguardo. In questo modo, le lettere offrono una finestra sia pubblica che intima, rivelando tanto il mittente, quanto il destinatario, quanto l'oggetto stesso del contenuto. Da qui la multiversatilità della comunicazione che la rende più interessante. 

Voci per i Cavalli vuole celebrare questa forma antica di comunicazione, accettando lettere per il nostro concorso annuale di narrativa e saggistica. La vostra voce potrebbe catturare un aspetto importante del mondo dei cavalli, offrire una visione nuova e creativa, o critica ma suggestiva di opportune riflessioni. Accogliamo con favore vari tipi di corrispondenza, tra cui lettere personali, di vissuti storici e/o di vissuti immaginari.

Stili di lettere ammesse