Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Horse Angels è impegnata in moltissime battaglie in difesa dei diritti dei cavalli.

La certezza che possiamo dare a tutti coloro che decideranno di effettuare un lascito alla nostra organizzazione, è che l'investimento servirà ad aiutare il futuro dei cavalli in Italia. 

FARE TESTAMENTO A HORSE ANGELS E’ SEMPLICISSIMO

E’ sufficiente recarsi presso un notaio e depositare il proprio testamento (notificando a Horse Angels il nome del notaio e inviando una copia del testamento a Horse Angels).

Oppure si può fare un testamento olografo, ovvero scrivere in proprio le volontà, inserendo luogo e data e firmandolo.

FACSIMILE DEL TESTAMENTO

Questo è il mio testamento

(luogo e data)____________________________

Io sottoscritto _________________________ ________________________________ (nome, cognome, indirizzo)

in pieno possesso delle mie facoltà mentali, lascio a Horse Angels, con sede legale a Cesenatico, in Viale Zara 14, codice fiscale 92169370928:

(indicare di seguito i beni, immobili e/o mobili, i legati, la parte di attivo netto della successione di cui si desidera che Horse Angels benefici).

Firma per esteso e leggibile

_____________________________

L’originale deve essere inviato a: Horse Angels, CP 84, 47042 Cesenatico FC
Tel e fax 0547-077180 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Grazie per l'adesione|

Dona online

Considera di sostenerci!

Offerta libera:
 EUR

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?

CONCORSO LETTERARIO ED. 2019

Partecipa al concorso letterario annuale