Traduci

Italian English French Spanish

Motore di ricerca interno

Il 5xmille a Horse Angels

Codice da inserire:

92169370928

Alla metà di Ottobre del 2019 i Carabinieri forestali di Rossano hanno eseguito un sequestro preventivo del canile comunale di Corigliano Rossano – località Foresta – situato all’interno dell’area urbana di Rossano.

Il sequestro (conseguente a provvedimento del GIP di Castrovillari su richiesta della Procura della Repubblica) segue un’inchiesta coordinata dal Procuratore Eugenio Facciolla e dal pm Giovanni Tedeschi a seguito della quale si sarebbe manifestata l’assenza di una organizzazione adeguata nella cura degli animali da parte dei responsabili della struttura.

Nello specifico, è risaltata una gestione critica della struttura volta al ricovero di cani randagi: le indagini – effettuate anche con la sorveglianza della struttura tramite telecamere nascoste – hanno certificato la presenza di due persone che gestivano il canile per circa due ore al giorno la mattina senza fornire alcuna cura nei giorni di sabato e domenica. È stato accertato, inoltre, che rifiuti pericolosi venivano raccolti in modo inconsapevole dalla ditta preposta a ciò su incarico del Comune. Il CTU nominato dalla Procura ha certificato un palese maltrattamento degli animali ed una idoneità parziale della struttura, con ambulatori non a norma e dubbi sulle modalità di adozione dei cani provenienti dalla struttura in ragione della mancanza di autorizzazioni in alcuni casi di adozione al Nord.

Tra i nove indagati vi sono, a vario titolo, amministratori pubblici e dipendenti dell’ex Comune di Rossano, nonché dipendenti dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, volontari e liberi professionisti: tra i reati contestati vi sono l’abuso d’ufficio, la falsità ideologica e materiale, il maltrattamento di animali e concussione. La Procura, a conclusione delle indagini, ha anche disposto la nomina di due amministratori giudiziari per la gestione del canile.

Horse Angels annuncia la volontà di perseguire legalmente i fatti, affidando la parte civile all'Avv. Giuseppe Marino del Foro di Reggio Calabria.

Ti è piaciuto questo articolo? Metti un like o condividi, grazie.

Non riceviamo sostegni pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR

Iscriviti alla Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy