Una firma che non ti costa nulla

Il 5x1000 è la nostra entrata principale, se vuoi aiutarci ad esistere una modalità priva di costi per te è indicare il nostro 5x1000 nella tua dichiarazione dei redditi: codice 92169370928

2022x

Sostienici

Questo sito e tutte le attività di Horse Angels sono possibili solo grazie all'aiuto di chi ci segue. Per favore sostieni la nostra missione: fai ora una donazione tramite Carta o Paypal oppure con bonifico bancario o bollettino postale. IBAN: it37c0760113200001000505063 Bollettino postale: 1000505063 Conto intestato a Horse Angels

Offerta libera
 EUR

Valutazione attuale: 5 / 5

 

Nata nel Lancashire, Regno Unito nel 1952, ma cresciuta vicino a Cambridge. 

All'età di quattro anni il nonno le regalò un pony, Robin, scrivendo per sempre il suo legame con i cavalli. Dopo aver terminato gli studi ha lavorato presso l'Istituto di Criminologia dell'Università di Cambridge. 

Un anno dopo, nel 1973, ha visitato l'Italia dove vive da allora.  Ha seguito un corso di lingua italiana al British Institute e diversi corsi di disegno all'Accademia di Belle Arti di Firenze.

Susan Leyland è molto conosciuta come artista e scultrice. Ha tenuto mostre in gallerie private e musei in molti paesi e ha ricevuto prestigiose commissioni da clienti e collezionisti sia privati ​​che aziendali tra cui il recente War Horse Memorial ad Ascot UK, un monumento equestre alla memoria di milioni di cavalli, muli e asini di WW1. 

Il lavoro di Leyland può essere trovato nel Regno Unito, Stati Uniti, Canada, Tailandia, Cina, Australia, Italia, Svezia, Francia, Germania, Svizzera, Portogallo, Asia e paesi Arabi. 

Susan è rappresentata da Alan Kluckow Fine Art, Sunningdale Berkshire UK. 

Il suo lavoro può essere visto alla Osborne Studio Gallery, Londra, alla Norton Way Gallery, in Germania alla Kunstgalerie Bech e in Belgio, alla Cafmeyer Gallery, Knokke.

Ha tenuto mostre personali e collettive a Londra presso la Frost and Reed Gallery, la Medici Gallery, la Horsebox Gallery, al London Heathrow Terminal 5 con opere progettate per le Olimpiadi di Londra 2012, al Fulham Palace, al Wandsworth Museum e in gallerie a Oxford. 

In Italia le sue sculture sono presenti alla Barbara Paci Art Gallery Pietrasanta, alla SensiArte Colle Val D'Elsa ea Firenze alla Galleria Frilli, Fornaciai Art e nella galleria FuoriLuogo, Castelfalfi. 

Ha tenuto mostre personali al Museo Marino Marini di Pistoia, nel Municipio di Pontassieve, ad Asti, Napoli e Lerici e parte di mostre collettive con la Casa d'Arte S. Lorenzo in varie località italiane. 

Leyland ha esposto a Oro Arezzo e ha partecipato alla Biennale di Venezia. 

Ha esposto opere negli Stati Uniti, Saratoga Springs, NY ea Santa Monica, CA, in Svezia, in Germania, Stoccarda e in Francia, Tolosa, Parigi e La Baule. Ha partecipato a fiere d'arte contemporanea a Miami, Istanbul, Londra, Bologna e Genova. La sua ultima mostra si è svolta a Siena, agosto 2020. 

Numerosi articoli e interviste sono stati scritti su riviste di arte contemporanea, giornali, riviste equestri e giornali e riviste online. È stata premiata per la sua scultura dall'American Academy of Equine Art. 

Ha collaborato con la Galleria Frilli alla progettazione e realizzazione di una fontana in bronzo a cinque cavalli a grandezza naturale installata a Da Nang Vietnam.

Le sculture di Leyland sono pezzi unici e originali, modellati in argilla artistica semirefrattaria o realizzati in bronzo.

Riportiamo alcune informazioni raccolte sui suoi siti:

"La mia casa e il mio studio si trovano in Toscana appena fuori Firenze. Il mio studio è nell'uliveto, in una vecchia stalla in legno con un pergolato esterno. Ziva, il mio Labrador mi fa compagnia mentre lavoro.

Johnny Chocolate è un cavallo e un amico con cui mi diverto a cavalcare. Il mio studio è piuttosto piccolo, un luogo disordinato, con le pareti ricoperte di vecchie foto e cartoline. È qui che creo, capace di affacciarmi sul giardino e sulle colline circostanti. Ogni scultura è un pezzo unico e richiede da tre settimane a un mese per essere realizzata. La mia scultura è lineare, fondendo il classico e il contemporaneo, la geometria e le masse morbide usando il cavallo come soggetto per creare forma e forma. Ho intitolato la mia opera “Horse Block Sculpture” che ho trovato nel 2004 unendo insieme la figura del cavallo e la base.

Per sette anni ho lavorato come modella e dal 1981 al 1986 ho insegnato inglese. Dal 1986 al 2000 ho lavorato come istruttore di equitazione. Durante tutti questi diversi lavori e crescendo una famiglia ho disegnato e dipinto quando possibile, ho anche iniziato a creare le mie prime piccole sculture utilizzando l'argilla locale dell'Impruneta, osservando e imparando dagli artigiani locali. Nel 1999 ho tenuto una mostra alla Galleria Tornabuoni di Firenze e un anno dopo a Saratoga Springs, NY. 

Il successo di entrambe queste mostre mi ha portato a seguire il mio lato creativo e nel 2000 a dedicarmi alla scultura. 

Senza mai voltarmi indietro, ho lavorato e creato con entusiasmo condividendo il mio amore per i cavalli e l'arte con molti in tutto il mondo."

Vuoi contribuire a far crescere i contenuti di questa piattaforma? Invia la tua proposta di articolo a info@horse-angels.it

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale (CC BY-NC-ND 4.0)

cc by nc nd 300x104

Sorry, this website uses features that your browser doesn’t support. Upgrade to a newer version of Firefox, Chrome, Safari, or Edge and you’ll be all set.