Media Partners Concorso Voci per i Cavalli 2017

cavallomagazin cavalliaroma-850x459 logo_cavallo2000 donato Unknown new-header1
Voci per i cavalli

Voci per i cavalli

IL CONCORSO LETTERARIO ANNUALE

Categorie figlie

Equi ti amo, Luna Philosophorum

Equi ti amo, Luna Philosophorum

La parte del concorso letterario dedicata ai racconti.

Visualizza articoli ...
Horse Angels Awards

Horse Angels Awards

A partire dall'anno 2017, come associazione abbiamo deciso di assegnare un premio annuale a chi si distingue in buona pratica con gli equini, a livello di cavalieri/amazzoni come di operatori professionali.

Visualizza articoli ...
ONLINE il Bando per l' EDIZIONE 2017 di VOCI PER I CAVALLI Tutto, intorno a noi, racconta una storia. Ognuno di noi vive in un susseguirsi di storie, più o meno intrecciate, che formulano il libro della nostra vita. Guardiamo la televisione che ci propone delle storie, vere o di fantasia; leggiamo i giornali e apprendiamo storie di vita… lo stesso per il cinema, i libri, i depliant dei prodotti che comperiamo, sul cui retro può essere scritto da dove vengono, come sono stati prodotti e in base a quali principi. Le storie mettono in moto il mondo e sono sicuramente alla base dell’arte, che si tratti di quadri, di canzoni, di libri. Anche i cavalli raccontano storie. Ogni cavallo è l’esito della sua vita, voluta o determinata da altri, quindi del suo passato, delle sue relazioni, del suo presente. Voci per i cavalli è una piattaforma per offrire ai lettori storie di cavalli in cui il pubblico possa riconoscersi e attraverso le quali emozionarsi.   C’è infatti un cavallo in ciascuno di noi, come chiave di lettura, esattamente come c’è un archetipo di storia individuale, che si riallaccia alla storia universale, nell’intreccio di ogni vita.  Comprendere quella trama è un meccanismo sottile, lento e laborioso. Ma è l’unico modo per cominciare a diventare gli autori, anziché le comparse, della propria vita, tenendo conto che c’è un fato, ma che ci sono anche dei margini di scelta e che è ai bivi che si decide l'esito della narrazione. La tela della storia non è però solo un atto di presa di coscienza individuale, nel momento che si propone al pubblico diventa narrazione con la quale la comunità può interagire, evolvendosi.   Una parola può rendere libera un'intera generazione di cavalli e di persone. Sono le parole dei cantastorie che hanno cambiato il mondo, molto più della massa dei politici qualunquisti, di cui nessuno ricorda il nome. Solo per restare in ambito cavalli, pensiamo che Monty Roberts e la rivoluzione della doma dolce non avrebbero acquisito l'importanza che hanno avuto, nella concezione contemporanea dell'addestramento del cavallo, se non fosse stato per…
TEST ATTITUDINALE Ci sarà sempre un cavallo in ciascuno di noi, anche in chi non può permettersi di averne uno. Ma QUALE? Ecco il TEST, ispirato a C. Booker "The seven basic plots", per mappare la propria attitudine con il cavallo (anche in via narrativa). *Vincere il mostroUn classico, con il buono, i cattivi... il buono che alla fine vince, anche se inizialmente non sembrava così forte. *Ascesa al successoQuello che conta è diventare ricchi o famosi... anzi, quello che conta è contare. *La ricercaInteriore o esteriore... si parte per un viaggio per cercare qualcosa o qualcuno, quasi sempre in compagnia... gli ostacoli sono tremendi, ma alla fine il risultato appaga. *Viaggio e ritornoSi parte ok, ma si torna anche a casa, alla normalità, con un bagaglio di esperienze che rende più significativa la vita.  *RinascitaUna storia sulla capacità di guarigione e riscatto. Un evento importante nella storia del protagonista lo costringe a mettere in discussione tutto, stravolgere le prospettive, per uscirne migliorato. *TragediaIl protagonista è un personaggio su cui si potrebbe discutere... le zone d'ombra macchiano il suo cammino. Non finisce bene, gli errori si pagano (per fortuna). *CommediaSi ride sugli equivoci.. le cose non sembrano andare come dovrebbero, ma i personaggi sono dei bonaccioni e alla fine il tutto si sistema. Chissà perchè è un archetipo che piace al popolo. Reclutiamo narratori per il nostro concorso Voci per i Cavalli 2017. Mappate la vostra attitudine narrativa e inviateci il vostro contributo. Partecipare è gratis. 
Il Concorso Letterario, VOCI PER I CAVALLI 2017 Si possono sottoporre solo libri recenti per il premio, quindi pubblicati nel 2016/17. Il termine ultimo di presentazione è il 30 di giugno 2017. La partecipazione è gratuita. Il libro può essere inviato come pdf a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  oppure in cartaceo a: HORSE ANGELS, CASELLA POSTALE 84, 47042 CESENATICO FC Sono ammessi saggi, romanzi, raccolte di racconti o di poesie. Se il manoscritto è inedito, se valutato meritevole di pubblicazione, si riceverà una menzione speciale, cioè promozione sull'autore. Non siamo però in grado di garantire ad un autore non pubblicato che la mera partecipazione a Voci per i Cavalli possa valere la pubblicazione. Ci teniamo a specificarlo. Questo è un ente no profit che non riceve fondi pubblici e che ha poche risorse, quindi facciamo del nostro meglio per dare voce a chi non ce l'ha, dare visibilità a cause giuste, ma non abbiamo il potere di fare miracoli. Grazie per la comprensione, prendete il concorso come un gioco e un modo di avere più visibilità, soprattutto visibilità sul nostro blog sociale che è comunque una buona vetrina di lancio per autori esordienti o emergenti.
L’amore per i cavalli, si sa, è una potente fonte d’ispirazione. La gioia e le emozioni che questi animali tanto nobili e belli sanno trasmettere sono state molte volte decantate nel corso della storia. Ognuno di noi ha di certo un qualche ricordo, un momento della propria vita o un sogno legato all’immagine del cavallo. Ecco che, il concorso letterario “VOCI PER I CAVALLI”, vuole essere un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati. Chiunque può partecipare presentando una sua opera originale avente come protagonisti gli equini. Il concorso, giunto alla sua IV edizione, è promosso dall’associazione HORSE ANGEL ONLUS, da anni impegnata nella tutela degli equidi, nel combattere il maltrattamento, perseguendo legalmente i casi di reato, nel promuovere il ricollocamento dei cavalli a fine carriera e nel diffondere una cultura imperniata sul rispetto per questi animali straordinari. L’iniziativa è diventata sempre più un momento d’incontro, sia per gli amanti dei cavalli, sia per scrittori ed artisti in erba. I fan si contano a migliaia e anche il numero dei partecipanti è aumentato in modo esponenziale, confermando non solo la fiducia nell’operato dell’associazione, ma, anche, il crescente valore artistico della competizione. Le categorie in gara per il 2016 sono state 3: opere edite, inediti e multimediali. Tutti i lavori presentati sono stati valutati da un comitato di lettura composto da: Roberta Ravello per Horse Angels, Giordana Marcolini per ASI Sport Equestri, Francesca Primicerio per UCIF Un cavallo in famigliia, Barbara Scapolo per Cavaldonato Communications. In seguito, le opere aventi i requisiti sono state presentate al pubblico sul sito web www.vocipericavalli.it. Rispetto alle precedenti edizioni, quest’anno è stata introdotta la giuria popolare che, mediante l’apposita piattaforma di voto, ha decretato il vincitore per la sezione editi, distribuendo tra i 14 partecipanti alla sezione ben 15.594 voti complessivi sotto forma di click in pochi giorni. Per la sezione editi, si è classificata al primo posto Amelia Impellizzeri con il romanzo “Il richiamo del vento”.  Scrittrice emergente, la Impellizeri ha narrato la storia verosimile di Tornado, un cavallo che viene rubato dal tranquillo maneggio svizzero dove viveva, e portato illegalmente in Sicilia, a Siracusa, insieme…

Articoli recenti

Pubblicazioni

lezione ebook cover cavalliequini nomi cavallosino eponacover Equitiamo

LINK ALLE PUBBLICAZIONI HORSE ANGELS

bottone

Scrivere per Horse Angels

Chi siamo

Horse Angels è una organizzazione di volontariato che si dedica, tra le altre cose,  all’informazione e all'opinione su tematiche sensibili per l'amore e il rispetto dei cavalli. Nata nell'ottobre del 2009 con l'obiettivo di contribuire a diffondere comportamenti e stili di relazione maggiormente attenti alla tutela del cavallo, il sito nasce ispirandosi a un semplice, quanto concreto presupposto: per cambiare il mondo, per combattere certi fenomeni di sfruttamento e abuso, dobbiamo, prima di tutto, cambiare noi stessi. Anche perché cambiare gli altri è concretamente più difficile. Il sito vuole ispirare al quel cambiamento che i fondatori avevano in mente creando Horse Angels.

Sul sito si troveranno idee, suggerimenti e consigli per diventare amici dei cavalli, per portare avanti quelle piccole e grandi azioni che possono essere compiute nella quotidianeità. Tutto questo lo proponiamo sotto forma di libri, news e articoli, suddivisi in sezioni per praticità di ricerca. 

Gestione, veterinaria, etologia, altro, vengono dunque riletti in chiave di tutela, mostrando le opportunità offerte dal progredire della sensibilità pubblica sulle tematiche di benessere animale e tutela ambientale. 

Guida rapida alla ricerca di sezioni di contenuti