Sogniamo un mondo migliore per persone, animali e ambiente. Il 5x1000 è la nostra entrata principale, se vuoi aiutarci ad esistere codice da inserire: 92169370928

giustizia

 

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Tutto è partito il 19 Settembre 2018. L'iniziativa di denuncia pubblica dello stato presunto di abbandono di 2 puledri nella municipalità di Corviale, a Roma, è partita dalla segnalazione di una cittadina, una fotografa romana a nome Stephanie Gengotti, attraverso un post divenuto virale su facebook, riguardante lo stato di denutrizione di due puledri.

Privati cittadini e animalisti sono accorsi per portare balle di fieno ai cavalli. A seguito della pubblica denuncia, la Asl competente per territorio ha sostentuto di di aver attivato un percorso di sorveglianza con ispezioni per monitorare l'evoluzione della situazione.

Le autorità hanno ispezionato a fondo l’allevamento e hanno individuato una decina di cavalli, di cui due puledri in stato di denutrizione. Hanno individuato anche una fattrice in stato di magrezza, legata alla posta sotto il sole, con il puledro ancora in lattazione. All’origine della malnutrizione c’è probabilmente uno problema di svezzamento inadeguato.

L'area sotto le palazzine è come se si affacciasse su un'area adibita a pascolo. Questo pezzo di periferia romana appare come una sorta di luogo libero, dove ciascuno può allevarsi i propri animali da cortile, tra strutture precarie e fatiscenti, animali che brucano tra rifiuti, metallo, plastica e calcinacci sparsi. Sul luogo sono stati visti anche asini e un allevamento di ovini.

Risultano online precedenti segnalazioni su allevamento siffatto, ma Corviale sembra essere Far West, dove la regolamentazione che altrove è fatta valere, qui non ha giurisdizione.

010301"Foto del 2012 di Riccardo Savinelli, Arvaliastoria.it"

Il punto da sottolineare di questa vicenda, è che al Serpentone i cavalli ci sono sempre stati, ma in passato pascolavano liberi nei terreni adiacenti.

A che titolo dei cavalli privati possano pascolare in terreni pubblici adiacenti a condomini di zone residenziali è il mistero della situazione

Horse Angels ha dunque presentato un esposto in Procura della Repubblica per acclarare il tutto e ottenuto la custodia giudiziaria dei 2 puledri, ribatezzati Ringo e Starr, successivamente al sequestro affidati per tramite nostro a terzi.

L'Avv. difensore per Horse Angels è l'Avv. Giulia Vitangeli del Foro di Roma.

Articolo da aggiornare con l'esito della vicenda in giudiziario.

Commenti offerti da CComment

Non riceviamo fondi pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Linkware e Charityware, sono cioè risorse che si possono condividere liberamente citando la fonte e che è gradita la donazione che ci permette di mantenere vivo il Network e adempiere agli scopi statutari con vari tipi di azioni.