Il 5x1000 a Horse Angels odv

Una firma che non ti costa nulla e ci aiuta a realizzare la nostra missione di potenziare la tutela giuridica di animali e ambiente attraverso una percezione femminile del problema, per una maggiore equità per tutti. 

Codice 92169370928

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

Finisce bene, pur nella sua drammaticità, la storia di un gruppo di cavalli sequestrati importati dall'Ungheria 3 anni fa a scopo macellazione, ma in difetto di registrazione anagrafica per quel destino, e stabulati presso un macello in provincia di Bari, dove sono stati posti sotto sequestro nel tempo dell'indagine.

Ora, grazie alla decisione delle autorità preposte, sono stati dissequestrati e possono andare in adozione gratuita a masserie didattiche, a privati come cavalli da compagnia, o a asd come equini ludico ricreativi per la vita. Corsia preferenziale per le candidature a km zero.

Gli animali non sono macellabili, carabinieri NAS e asl veterinaria hanno il compito di filtrare le candidature e ritirare la modulistica per l'adozione.

AGGIORNAMENTO: sono arrivate decine e decine di richieste, inoltrate alle autorità competenti che hanno già esaminato le domande e stabilito una graduatoria. Quindi chiudiamo l'appello.

Requisiti per l'adozione gratuita. Occorre firmare un modulo con le proprie generalità, in cui si dichiara:

  • di essere a conoscenza del fatto che tali cavalli permarranno in sequestro sanitario sino al raggiungimento della nuova destinazione e, ivi, assunti in carico come sequestro dal servizio veterinario di destinazione;
  • di essere a conoscenza che il vincolo del sequestro verrà meno con il rilascio di nuovo passaporto a spese dell’adottante con utilizzo del microchip esistente e la qualifica obbligatoria di cavalli NON DPA;
  • di essere a conoscenza del fatto che i cavalli sono tutti identificati mediante trasponder (microchip) ma non scortati da passaporti, attualmente nella disponibilità dell’Autorità Giudiziaria Competente, e che saranno eventualmente movimentati sotto controllo e vigilanza dei Servizi Veterinari competenti per territorio;
  • di essere a conoscenza, pertanto, che i cavalli essendo NON DPA non sono destinabili alla alimentazione umana;
  • di essere a conoscenza che i cavalli non possono essere commercializzati a meno che non siano ceduti a comprovato e noto ente PUBBLICO o NO PROFIT o a privato di sicura affidabilità;
  • di essere a conoscenza che i cavalli non possono essere spostati dal luogo di destinazione e residenza se non per comprovati motivi e sotto il controllo e la vigilanza del Servizio Veterinario competente;
  • di essere a conoscenza della normativa vigente in materia di benessere animale e di essere nelle condizioni di applicarla nella gestione dei cavalli tramite personale responsabile del benessere;
  • di poter garantire adeguata alimentazione e attenta cura dei suddetti animali;
  • di farsi carico a proprie spese del trasporto, con mezzo idoneo autorizzato, dei cavalli fino al luogo di destinazione in caso di favorevole accoglimento dell' istanza.

Commenti offerti da CComment

Non riceviamo fondi pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

***Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Charityware. Significa che i documenti che si possono scaricare sono utilizzabili gratuitamente come risorse aperte, mentre è gradito che il visitatore che trova utile il nostro sito web ci supporti attraverso azioni dirette o indirette di beneficenza (donazione o 5x1000). Gli articoli sono rilasciati con licenza Linkware, significa che si possono condividere e anche citare riportando il link alla fonte.