Traduci

Italian English French Spanish

Il 5xmille a Horse Angels per rovesciare le prospettive. Grazie!

Approfondisci qui...

E' partito il processo a 21 imputati tra fantini del Palio di Asti e proprietari di cavalli accusati dal pm Laura Deodato di maltrattamento di animali perché sospettati di aver somministrato «sostanze farmacologiche con modalità potenzialmente pericolose» per la competizione del 2014.   

La vicenda del presunto doping emerse con i controlli a sorpresa dei carabinieri e dei veterinari dell’Asl, incaricati dalla Procura.  

Il giudice Andrea Carena ha respinto, su richiesta della controparte, la costituzione di parte civile delle uniche due associazioni animaliste che si sono presentate, l'Ata-Pc onlus e Horse Angels, per addotti motivi di territorialità.

Dal processo in corso, sono emersi comunque nuovi sospetti su cui la Procura indagherà.

Due cavalli dopati avrebbero corso nell'ultima edizione del palio di Asti che si è svolta a inizio settembre 2018.

Il particolare è emerso durante un'udienza, in tribunale ad Asti, del processo in corso.

A far emergere il nuovo particolare è stato il Pubblico Ministero, Laura Deodato, durante l'interrogatorio di uno dei testimoni.

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?