Traduci

Italian English French Spanish

Il 5xmille a Horse Angels per rovesciare le prospettive. Grazie!

Codice 92169370928

In che modo la Brexit avrà un impatto sui cavalli britannici ed europei?

Il Regno Unito dovrebbe uscire dall'Europa entro il 31 ottobre 2019, anche con il no deal se necessario, hanno dichiarato i politici inglesi al comando attualmente.

Sono circa 25.000 gli equini all'anno che varcano i confini tra UK e resto d'Europa.

È possibile che i cavalli subiscano ritardi e vengano rifiutati ai posti di blocco alle frontiere durante il trasporto, il che potrebbe comprometterne il benessere e avere un impatto economico negativo su tutta la filiera. I trasporti transfrontalieri potrebbero risentire di maggiore burocrazia, a meno che non ci siano accordi commerciali privilegiati in determinate aree economiche, come nella circolazione dei cavalli ad esempio.

Al fine di evitare problemi alla circolazione dei cavalli, l'UE e il Regno Unito dovrebbero concordare un accordo di uscita che non annulli i vari trattati commerciali stabiliti dai paesi membri dell'UE attualmente in corso.

Uno di questi trattati è l'accordo tripartito 2014 (TPA), che facilita lo spostamento di cavalli qualitativi tra Francia, Regno Unito e Irlanda. Il TPA permette a cavalli agonisti di viaggiare tra i paesi senza un certificato veterinario. Una Brexit senza accordo che affronti specificamente il punto menzionato annullerebbe il beneficio.

Nel tentativo di prevenire tale situazione, la Federazione Equestre Internazionale (FEI) ha incontrato "molteplici parti interessate" al fine di sviluppare proposte che continuerebbero a consentire movimenti fluidi dei cavalli dopo la Brexit.

Ma ci sono anche altre questioni da considerare. Finora l'UK ha avuto un ruolo di "influencer" sulle politiche equine europee. Con la Brexit, può darsi che quel ruolo sia ridimensionato e che un altro paese diventi centrale per "tirare il carrozzone dei cavalli europei".

Nuovi equilibri significherebbero nuove sfide e opportunità, se in positivo o in negativo, lo sapremo vivendolo.

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?