(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Sarebbe auspicabile, anche per l'estate in corso, provvedere ad emanare una circolare per la tutela dei cavalli durante il trasporto da colpi di calore.

Lo scorso anno una circolare simile era stata emanata per il trasporto di animali vivi.

A nostro avviso, anche per il presente anno, sarebbe necessaria, migliorata, ovvero che ci sia il divieto di ogni attività di trazione, di lavoro, di sport o di trasporto con equidi qualora la temperatura risulti pari o superiore ai 30 gradi centigradi,  sulla base dei dati pubblicati dal Centro Nazionale Meteorologia e Climatologia dell'Aeronautica Militare Italiana e del livello di rischio 3 del bollettino diramato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione Civile.

Tale divieto dovrebbe persisistere anche per gli equidi impiegati nelle manifestazioni ludiche e negli eventi sportivi-agonistici, con l'obbligo, dopo la performance, di governarli immediatamente e ricoverarli in ambiente fresco ed areato e di indire le manifestazioni agonistiche solo in notturna.

Chiediamo che un'ordinanza simile, rafforzata per i trasporti, sia estesa all'intera nazione e che faccia specialmente menzione del divieto di trasporto di cavalli su veicoli non ventilati o in stive di navi non adeguatamente aerate e dove non ci sia il controllo della temperatura.

I trasporti di equini, durante i mesi estivi, dovrebbero avvenire prevalentemente di notte, che si tratti di compravendita, di viaggio ricreativo, sportivo o di lavoro. Questa attenzione andrebbe fatta in particolare modo per i viaggi lunghi, che sono quelli che mettono di più in difficoltà i cavalli quando le temperature sono elevate. Il mezzo di trasporto è pur sempre una "lattina" che funge da "forno" nelle ore più calde. Triste che pochi proprietari se ne rendano conto e che nel valutare un trasporto pensino solamente al prezzo o alla propria comodità e non che ci sia una diretta correlazione compresa in modo vasto tra costo del trasporto, tempo del trasporto e qualità dello stesso per la sicurezza e il benessere degli animali trasportati.

La tutela ha un costo, certamente, ma è un costo sopportabile a nostro avviso visto che anche l'assenza di tutela ha i suoi costi socialmente parlando e per la reputazione del settore.

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

***Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Charityware. Significa che i documenti che si possono scaricare sono utilizzabili gratuitamente come risorse aperte, mentre è gradito che il visitatore che trova utile il nostro sito web ci supporti attraverso azioni dirette o indirette di beneficenza (donazione o 5x1000). Gli articoli sono rilasciati con licenza Linkware, significa che si possono condividere e anche citare riportando il link alla fonte Per i beni promozionali in cessione con spedizione al sostenitore, come i libri o le bomboniere solidali, vale la licenza Charityware, con donazione suggerita.

Non riceviamo sostegni pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR