(Tempo di lettura: 1 minuto)

5 giugno 2018, Firenze - L'imprenditore Oliviero Fani condannato in appello per violenza sessuale in appello a 1 anno e 10 mesi di reclusione (pena sospesa). Avrebbe più volte molestato una stagista di 18 anni, che voleva diventare inegnante di equitazione. L'ex stagista, per cui è stato stabilito un risarcimento, è stata difesa dall'avvocato Marta Citernesi.

Nel 2015, in primo grado, Fani, difeso dall'avvocato Federico Bagattini, era stato assolto dal sequestro di persona, assoluzione che aveva fatto cadere anche la procedibilità per l'accusa di violenza sessuale da cui era stato dunque assolto per difetto di querela.

La sentenza però è stata riformata dalla Corte, presidente Maria Cannizzaro, che in appello ha dichiarato prescritto il sequestro di persona.

Fonte della notizia

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

***Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Charityware. Significa che i documenti che si possono scaricare sono utilizzabili gratuitamente come risorse aperte, mentre è gradito che il visitatore che trova utile il nostro sito web ci supporti attraverso azioni dirette o indirette di beneficenza (donazione o 5x1000). Gli articoli sono rilasciati con licenza Linkware, significa che si possono condividere e anche citare riportando il link alla fonte Per i beni promozionali in cessione con spedizione al sostenitore, come i libri o le bomboniere solidali, vale la licenza Charityware, con donazione suggerita.

Non riceviamo sostegni pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR