(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Con un colpo di mano, nella legge di Bilancio approvata dallo Stato Italiano, si stabilisce che d'ora in poi gli animali sottoposti a sequestro per abbandono e matrattamento rimarranno nella custodia giudiziaria dei proprietari fino all'esito del processo ed eventuale confisca. Nel caso ci si arrivasse, verranno assorbiti dalla forestale per 3 milioni di euro annui.

Il tutto in grave contrasto con quando stabilito dalla legge 189/04 che assegna gli animali confiscati alle associazioni riconosciute che ne facciano domanda, e dispone che animali maltrattati o abbandonati siano dati in affido ad associazioni animaliste, a discrezione del Magistrato, per meglio tutelare il diritto al benessere e alla salute degli animali.

Non mancheremo di protestare in tutte le sedi opportune.

Le legge di bilancio in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Articoli di pertinenza sugli animali di cui si parla in questa nostra indignazione.

755. È istituito, presso il Comando unità forestali, ambientali e agroalimentari di cui all’articolo 174-bis del codice dell’ordinamento militare, di cui al decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, il centro nazionale di accoglienza degli animali confiscati ai sensi della legge 7 febbraio 1992, n. 150, e sottoposti a particolari forme di protezione in attuazione di convenzioni e accordi internazionali. A tal fine è autorizzata la spesa di 3 milioni di euro annui a decorrere dall’anno 2021, da iscrivere nello stato di previsione del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, per la stipula di una convenzione con il Comando unità forestali, ambientali e agroalimentari per la gestione del centro nazionale di accoglienza di cui al periodo precedente.

756. Gli animali sottoposti a sequestro a opera dell’autorità giudiziaria restano nella custodia giudiziaria dei proprietari con oneri a carico dei medesimi proprietari fino all’eventuale confisca degli animali stessi.

La petizione su change.org da firmare per ripristinare la tutela animale (link)

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

***Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Charityware. Significa che i documenti che si possono scaricare sono utilizzabili gratuitamente come risorse aperte, mentre è gradito che il visitatore che trova utile il nostro sito web ci supporti attraverso azioni dirette o indirette di beneficenza (donazione o 5x1000). Gli articoli sono rilasciati con licenza Linkware, significa che si possono condividere e anche citare riportando il link alla fonte Per i beni promozionali in cessione con spedizione al sostenitore, come i libri o le bomboniere solidali, vale la licenza Charityware, con donazione suggerita.

Non riceviamo sostegni pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR