Traduci

Italian English French Spanish

Il 5xmille a Horse Angels per rovesciare le prospettive. Grazie!

Approfondisci qui...

Galleria immagini

DSCN0614gallery01 DSCN0615gallery02 DSCN0616gallery03 DSCN0617gallery04 DSCN0618gallery05 DSCN0619gallery06-thumb DSCN0619gallery06 DSCN0620gallery07 DSCN0621gallery08 DSCN0622gallery09 DSCN0623gallery10 DSCN0624gallery11

A causa di un problema di pascolo abusivo all'interno dell'Ente Agrario del Comune di Sacrofano, il Sindaco ha emanato un'ordinanza di DIVIETO DI PASCOLO ABUSIVO.

Gli equini non reclamati da eventuali proprietari disposti ora a regolarizzarli secondo la normativa in essere, saranno sequestrati e affidati a chi ne faccia domanda avendo i titoli per legge. Passato un anno dall'affido, si procederà a confisca e attribuzione di piena proprietà degli animali.

Tipologia di cavalli: maremmani tradizionali.

Numero di equidi da ricollocare: una cinquantina, il numero preciso sarà determinato all'atto della cattura, potendo verificare la presenza o meno di microchip.

Le spese di trasporto sono a carico di chi desidera i cavalli.

Dove si trovano: Comune di Sacrofano, Ente Agrario

Come candidarsi, via PEC a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Requisiti: codice allevatoriale per equini


INVITO A MANIFESTARE L’INTERESSE PER PRESA IN CARICO, CUSTODIA ED ADOZIONE DEI CAVALLI BRADI PRESENTI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI SACROFANO

Vista l’Ordinanza Sindacale n. 20, del 20/05/2019;

vista la determinazione n. 40, del 22/05/2019, del Responsabile del Servizio di Polizia Locale;

premesso che il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni di interesse per individuare operatori disponibili, a titolo gratuito e senza oneri per il Comune, alla presa in carico, custodia e successiva adozione dei cavalli bradi presenti e rinvenuti sul territorio del Comune di Sacrofano, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, senza che dette manifestazioni possano costituire alcun obbligo giuridico per l’Amministrazione Comunale.

  1. OGGETTO DELL’AVVISO

Si rende noto che Il Comune di Sacrofano intende individuare e formare elenco di operatori economici/associazioni no profit/soggetti privati disponibili, a titolo gratuito e senza oneri per il Comune, alla presa in carico, custodia ed adozione dei cavalli bradi eventualmente rinvenuti e catturati sul territorio del Comune di Sacrofano.

  1. REQUISITI

I soggetti interessati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

2.1 requisiti di ordine generale ai sensi dell’art. 80 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.;

2.2 iscrizione alla Camera di Commercio per attività di gestione di scuderie, maneggi ed in generale di centri

Sportivi, ricreativi, agricoli;

2.3 adeguata attrezzatura tecnica.

Per le associazioni no profit saranno sufficienti i requisiti per le stesse richiesti dalla legge.

  1. MODALITA’ E DATA DELLA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Gli operatori che desiderano presentare la propria manifestazione di interesse, dovranno far pervenire la domanda di presentazione della candidatura e la dichiarazione sostitutiva, redatta ai sensi del DPR 445/2000, attestante la manifestazione di interesse e il possesso dei requisiti di ammissione di cui sopra, utilizzando, di preferenza, il modello redatto dalla stazione appaltante (allegato 1), completa di indirizzo di telefono e fax, email, codice fiscale/partita iva.

La domanda e la dichiarazione, sottoscritta dal legale rappresentante e presentata unitamente alla fotocopia di documento di identità del sottoscrittore in corso di validità potrà essere presentata al Servizio di Polizia Locale del Comune di Sacrofano ovvero mediante posta certificata al seguente indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

riportando il seguente oggetto :

Manifestazione di interesse per presa in carico, custodia ed adozione dei cavalli bradi presenti sul territorio del Comune di Sacrofano”

  1. Attività richiesta

Gli operatori dovranno prendere in custodia il singolo animale o gli animale rinvenuti per 365 giorni, decorrenti dal verbale di consegna, provvedendo al loro mantenimento, cura, detenzione in luogo adatto, a titolo gratuito e senza oneri per il Comune.

Si precisa che:

- gli animali affidati in custodia saranno oggetto di preventiva microchippatura e registrazione all’A.I.A. a carico del Comune di Sacrofano;

- nel corso del periodo di affidamento gli eventuali proprietari potranno rivendicare la proprietà degli animali, fatte salve le misure di risarcimento e ristoro dovute al custode affidatario;

- decorso il termine di 365 giorni dall’affidamento, il custode acquisirà la piena proprietà dell’animale o degli animali, con regolarizzazione dello stesso presso le competenti autorità.

       5. Modalità e criteri di assegnazione degli animali

Per l’esame delle richieste, verrà nominata dal Sindaco apposita Commissione costituita da 3 membri di cui n. 2 scelti tra i dipendenti dell’Ente con inquadramento D ed un Veterinario esterno all’Ente che valuterà il possesso dei requisiti richiesti per l’affido.

Le richieste verranno poi evase secondo l’ordine di protocollo delle domande fino ad esaurimento dei capi disponibili. Ogni richiesta non potrà superare n. 5 capi.

  1. Modalità di ritiro degli animali.

I richiedenti le cui domande siano accolte verranno avvisati mediante pec o posta celere o fax della disponibilità degli animali che dovranno essere ritirati entro 5 giorni dalla ricezione della comunicazione; trascorso inutilmente detto periodo, gli animali saranno assegnati al richiedente successivo in graduatoria.