Sogniamo un mondo migliore per persone, animali e ambiente. Il 5x1000 è la nostra entrata principale, se vuoi aiutarci ad esistere codice da inserire: 92169370928

giustizia

 

(Tempo di lettura: 1 minuto)

L'uso dell'elettricità per immobilizzare gli animali dovrebbe essere vietato.

La ricerca in molti diversi laboratori ha dimostrato che l'immobilizzazione elettrica è avversa all'ottica di risparmiare agli animali sofferenza inutile e non deve essere utilizzata come sostituto di un dispositivo di ritenzione ben progettato.

Riferimenti

  • Grandin, T., S. E. Curtis, T. M. Widowski e J. C. Thurmon. (1986). Elettro-immobilizzazione rispetto a vincolo meccanico in un test di scelta evitare-evitare le pecore. Journal of Animal Science. 62: 1469-1480
  • Lambooy, E. (1985). Elettroanestesia o elettroimmobilizzazione di vitelli, ovini e suini con Feenix Stockstill. Veterinaria trimestrale. 7: 120-126.
  • Pascoe, P. J. (1986). Umanità di un'unità di elettroimmobilizzazione nei bovini. American Journal of Veterinary Research. 47: 2252-2256.
  • Rushen, J. e Congdon, P. (1986). Le pecore possono essere più avverse all'elettro-immobilizzazione che alla tosatura. Giornale veterinario australiano. 63: 373-374.
  • Rushen, J. (1986). Avversione delle pecore all'elettro-immobilizzazione e alla moderazione fisica. Scienza del comportamento degli animali applicati. 15: 315-324.
  • Rushen, J. (1986). Utilizzando tecniche di apprendimento dell'avversione per valutare lo stato mentale, la sofferenza e il benessere degli animali da allevamento. Journal of Animal Science. 74: 1990-1995

Commenti offerti da CComment

Non riceviamo fondi pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Linkware e Charityware, sono cioè risorse che si possono condividere liberamente citando la fonte e che è gradita la donazione che ci permette di mantenere vivo il Network e adempiere agli scopi statutari con vari tipi di azioni.