fbpx

Sviluppo Network

Più doni più ricompense ricevi! Puoi donare anche in memoria di qualcuno o per fare un omaggio a qualcuno.
(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

Nel 2010, Jo Hockenhull e Emma Creighton hanno pubblicato uno studio sull'assenza di correlazione tra comportamenti orali indesiderati e rinforzi positivi nell'addestramento, come ricompense alimentari e clicker training.

I comportamenti orali indesiderati nei cavalli sono aneddoticamente attribuiti alla pratica dell'alimentazione manuale.

I timori per tale comportamento che si sviluppa a seguito dell'utilizzo di premi alimentari, ad esempio nell'addestramento con clicker, sono stati giudicati negativamente per demolire tecniche di allenamento basate sui rinforzi positivi.

Questo studio ha utilizzato i dati generati nell'ambito di un più ampio progetto di ricerca e ha esplorato le associazioni tra cinque comportamenti orali comuni e le pratiche di alimentazione manuale e di addestramento con clicker.

I dati sono stati elaborati partendo da un campione di proprietari di cavalli da diporto del UK che hanno risposto volontariamente a due sondaggi Internet autogestiti. Il 91% degli intervistati ha riferito di offire cibo a mano ai propri cavalli e che questo è associato a 3 comportamenti orali osservati: leccare le mani dell'umano, rovistargli nelle tasche, annusare delicatamente gli indumenti alla ricerca della ricompensa.

Non sono stati riferiti invece i comportamenti mordaci intimidatori, mordere le dita, mordere i vestiti. Ciò suggerisce che i fattori di rischio per questi comportamenti hanno origine al di fuori della pratica delle ricompense positive per l'addestramento.

Il 14% degli intervistati che ha impiegato tecniche di addestramento dei cavalli con clicker non ha riferito alcuna incidenza di comportamenti negativi orali.

Questi risultati suggeriscono che i proprietari di cavalli non dovrebbero essere dissuasi dall'usare tecniche di rinforzo positivo a base di ricompensa alimentare con i propri cavalli, poiché i timori che questa pratica provocherà comportamenti orali indesiderati è infondato.

Per approfondire:

Unwanted oral investigative behaviour in horses: A note on therelationship between mugging behaviour, hand-feeding titbits andclicker training

Jo Hockenhull, Emma Creighton

Applied Animal Behaviour Science 127 (2010) 104–107

Commentazione.

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Linkware e Charityware, sono cioè risorse che si possono condividere liberamente sui social o altri media, citando la fonte. Significa anche che è gradita la donazione, la quale ci permette di mantenere vivo il Network e adempiere agli scopi statutari di Horse Angels odv.