Sogniamo un mondo migliore per persone, animali e ambiente. Il 5x1000 è la nostra entrata principale, se vuoi aiutarci ad esistere codice da inserire: 92169370928

giustizia

 

(Tempo di lettura: 1 minuto)

Volevano così bene al cavallo da rischiare di ucciderlo per ottenere i soldi dell'assicurazione.

E' successo in provincia di Roma, un cavallo azzoppato da automobile nelle strade che costeggiano la riserva naturale dell’Insugherata.Un incidente che secondo la procura è stato costruito a tavolino, per questo sono finiti sul registro degli indagati chi guidava l'automobile, l'amazzone e il patrocinatore di quest’ultima. L’accusa è di fraudolento danneggiamento dei beni assicurati, reato che si contesta anche quando l’incidente è inventato. Scopo: frodare l’assicurazione per ottenere l’indennizzo.

Ideatore del piano sarebbe stato Andrea Prosperi, rappresentante dell’agenzia assicuratrice del cavallo di proprietà di Mimma Correnti, d’accordo nel concepire il piano nel 2014 e non nuovo, sembrerebbe secondo la procura, a giochi di questo tipo per ritirare i premi assicurativi.

Commenti offerti da CComment

Non riceviamo fondi pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR

Licenza di utilizzo delle risorse del sito Horse Angels ODV

Tutte le risorse del sito Horse Angels ODV sono rilasciate con licenza Linkware e Charityware, sono cioè risorse che si possono condividere liberamente citando la fonte e che è gradita la donazione che ci permette di mantenere vivo il Network e adempiere agli scopi statutari con vari tipi di azioni.