Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Cerca nel sito

Secondo il rapporto zoomafie 2019 in tutto sarebbero circa 780 gli indagati: il 15,5 per cento ogni 100 mila abitanti, dato superiore alla media nazionale.

Le corse clandestine di cavalli e le attività legate alle gestione dei pascoli allo scopo di percepire i fondi europei dell'agricoltura sono tra i business preferiti delle zoomafie.
Ma anche le macellazioni clandestine e il traffico di anabolizzanti, con ovvie ripercussioni sulla salute pubblica. Queste le emergenze che emergono dal Rapporto nazionale Zoomafie, presentato a Palermo. In Sicilia sono oltre mille i procedimenti in atto.
Horse Angels è fiera di lavorare in Sicilia, tramite i propri legali, in più di un procedimento, per sconfiggere questo malcostume e cercare di riportare la Sicilia come minimo allo stesso piano con le altre regioni italiane per costruire insieme un futuro più vivibile per persone e animali, mettendo la legalità nel mondo del cavallo tra le priorità da conseguire.

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Grazie per l'adesione|

Dona online

Considera di sostenerci!

Offerta libera:
 EUR

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?

CONCORSO LETTERARIO ED. 2019

Partecipa al concorso letterario annuale