Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Speecial One LF, trottatore, cavallo che aveva partecipato al Premio Vesuvio nell’ottobre 2018 -  presso l'Ippodromo di Aversa - ed era arrivato sul podio, al secondo posto, era stato dopato: in particolare gli avevano somministrato degli anabolizzanti.

In giustizia sportiva il cavallo è stato sospeso per 2 anni dalle corse.

I due presunti responsabili sono stati denunciati e l’animale, che si trovava a Varcaturo, è stato sottoposto a sequestro preventivo.

L'accusa per le due persone ritenute responsabili, un 51enne e un 64enne, e’ di maltrattamento di animali e frode in competizioni sportive.

Sono stati i campioni di urina prelevati al cavallo a far scoprire il maltrattamento e illecito sportivo. Chissà come andrà a finire il procedimento giudiziario.

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Grazie per l'adesione|

Dona online

Considera di sostenerci!

Offerta libera:
 EUR

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?

CONCORSO LETTERARIO ED. 2019

Partecipa al concorso letterario annuale