Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Era stato dopato per partecipare alle corse dell'ippodromo di Aversa. I carabinieri del nucleo investigativo di polizia ambientale e forestale hanno dato esecuzione al decreto di sequestro di un cavallo, Taniotta Luis, eseguito a carico di un 45enne e un 37enne ritenuti responsabili di maltrattamento dell'animale e di somministrazione allo stesso di sostanze dopanti. Il cavallo era stato impiegato in una competizione all'ippodromo di Aversa subito dopo aver ricevuto sostanze dopanti, proibite, nocive alla salute dell'animale che è stato rintracciato nella stalla di una azienda zootecnica di Acerra in località Pezzalonga.

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Grazie per l'adesione|

Dona online

Considera di sostenerci!

Offerta libera:
 EUR

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?

CONCORSO LETTERARIO ED. 2019

Partecipa al concorso letterario annuale