Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Reggio Calabria - La Polstrada ha sequestrato 29 quintali di mezzene di cavallo che viaggiavano su un mezzo di trasporto guidato da tre campani.

La carne congelata di cavallo era diretta alla Sicilia ma priva della necessaria tracciabilità.

I militari, nell’ambito dei predisposti servizi di vigilanza stradale e controllo del territorio, hanno ispezionato l'autocarro. Da controlli più approfonditi negli uffici della Polstrada è emerso che le mezzene di carne equina trasportata erano prive di bollatura sanitaria necessaria per risalire al macello e alla provenienza. La carne a seguito del sequestro è stata immediatamente distrutta. Le tre persone che erano a bordo dell’autocarro sono state denunciate per macellazione clandestina e dovranno pagare sanzioni amministrative per un totale di 12 mila euro

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Grazie per l'adesione|

Dona online

Considera di sostenerci!

Offerta libera:
 EUR

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?

Pubblica il tuo manoscritto con Horse Angels!

Partecipa al concorso letterario annuale