Traduci

Italian English French Spanish

Motore di ricerca interno

Il 5xmille a Horse Angels

Codice da inserire:

92169370928

Re Furio

SORSO, provincia di Sassari. Re Furio, un cavallo di 11 anni, purosangue inglese che aveva fatto corse di galoppo in Toscana, è stato ritrovato agonizzante dalle guardie zoofile del posto in un terreno alle porte di Sorso. 

Il ritrovamento dell'animale non è stato casuale.

Risultano precedenti segnalazioni per ipotesi di negligenza e di abbandono già da luglio 2018, a cui nessuno avrebbe pensato di porre rimedio. Da quanto emerge dalla stampa locale, particolarmente La Nuova Sardegna, animalisti locali le avevano tentate tutte per segnalare il caso alle autorità.

Da quanto emerge dai media, La Nuova Sardegna di Sassari, che si è spesa giustamente per la vicenda, non ci sarebbe stato un codice di stalla abilitato per la detenzione di equidi, né la presenza di acqua corrente.

Il cavallo sarebbe morto di colica in circostanze tutte da accertare. Sarebbe morto dopo ore, forse giorni, riporta La Nuova Sardegna, di agonia.

Il pony che era con Re Furio sarebbe stato portato via dalle guardie ecozoofile del posto, trovato privo di microchip. E confidiamo sia stato portato in un posto regolamentare.

Horse Angels annuncia esposto alla Procura di competenza per chiedere chiarezza sulla vicenda che presenterebbe ombre di interpretazione.

Non va preso con leggerezza il fatto di portarsi a casa dei cavalli. Non sono giocattoli e neppure passatempi occasionali per chi vuole trovarsi un intrallazzo per il tempo libero una tantum.

Possedere degli equini è sottoposto a regole specifiche di anagrafica, tracciabilità, detenzione legale con specifici parametri per il benessere, tra i quali il ricovero e l'acqua potabile a volontà, specialmente per equini abituati alla cattività, non parliamo di equini nati bradi.

Tra i cavalli, il purosangue inglese non è animale agreste e rustico da abbandonare a se stesso in uno stazzo, dove se vive vive, se muore muore. 

Urge stabilire per tutti, ovunque si viva in Italia, la responsabilità nel possesso del cavallo: morale, materiale e penale, altrimenti questi casi continuaranno a succedere.

La prevenzione è forse l'aspetto più importante per la tutela degli equini.

Nel video, consulenza veterinaria con il veterinario Fabio Schirru, della Clinica Veterinaria Horses & Pets il Chirone a Quartu Sant'Elena (CA).

Ti è piaciuto questo articolo? Metti un like o condividi, grazie.

Non riceviamo sostegni pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR