Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish
foto di repertorio

I cacciatori invadono il terreno di un'azienda agricola con cavalli, a Bellaria, in provincia di Rimini, sparano, spaventano un cavallo che travolge la  proprietaria.

L'azienda agricola denuncia i cacciatori, che non avrebbero rispettato le distanze di sicurezza.  

Il regolamento sulla caccia vieta gli spari per una distanza di 100 metri da case, fabbriche, edifici adibiti a posto di lavoro.

Sono stati proprio i vigili urbani, che hanno inviato delle guardie venatorie sul posto, a consigliare la denuncia ai carabienieri. Non sarebbe infatti la prima volta che i cacciatori non rispettano le distanze di sicurezza, mettendo a repentaglio la sicurezza di persone e cavalli.

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Grazie per l'adesione|

Dona online

Considera di sostenerci!

Offerta libera:
 EUR

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?

CONCORSO LETTERARIO ED. 2019

Partecipa al concorso letterario annuale