Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Norbello, provincia di Oristano. Arriva l'ordinanza del sindaco Matteo Manca. Occorre conservare l'ordine pubblico in occasione delle feste religiose: è in queste occasioni che i cavalieri circolano in sella per il paese, in qualunque condizione alcolica, e si possono creare risse o incidenti.

Da cui, per la pubblica sicurezza, il:

  • divieto assoluto per i fantini di circolare a cavallo lungo le vie del paese e nella borgata campestre di Sant’Ignazio, al termine delle processioni (entro e non oltre i 30 minuti dalla fine della celebrazione della messa), in modo tale da evitare situazioni di pericolo, fastidi e molestie alle persone;
  • durante la celebrazione della messa i cavalli andranno sistemati negli spazi destinati a parcheggi antistante il piazzale della chiesa, vietando la sosta alle autovetture;
  • ai cavalieri è inoltre vietato: sostare e intrattenersi nel centro abitato presso i bar e baracche; procedere al trotto e al galoppo all’interno del centro abitato, e ogni altro comportamento non consono alla manifestazione religiosa; far partecipare alla processione cavalli che manifestano segni di irrequietezza e/o nervosismo

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Grazie per l'adesione|

Dona online

Considera di sostenerci!

Offerta libera:
 EUR

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?

Pubblica il tuo manoscritto con Horse Angels!

Partecipa al concorso letterario annuale