Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Con i cavalli non si è mai cauti abbastanza.  

A Fratte, Salerno, ieri mattina, verso le 6.40, quattro cavalli si trovavano sulla tangenziale, mettendo in pericolo involontariamente se stessi, le autovetture e i loro conducenti di passaggio.

L'arrivo della polizia stradale ha scongiurato il peggio. Gli animali sono stati spostati illesi in un'area che ha consentito il ripristino della mobilità stradale. La asl veterinaria ha letto i microchip e identificato il proprietario, dalla cui proprietà i cavalli si erano allontanati probabilmente durante la notte.

Visto che nel salernitano vi è spesso il problema dei cavalli vaganti, i Comuni di Padula, Monte San Giacomo e Sassano per fronteggiare il problema hanno adottato un protocollo d’intesa. Una ditta convenzionata cattura, trasporta e mantiene gli animali in una scuderia, l’Asl ne identifica il proprietario che viene sanzionato amministrativamente e dovrà pagare i costi dell’intera procedura.

A parte rimangono le spese per eventuali danni a terzi. 

Se entro 10 giorni nessuno li rivendica, gli animali diventano di proprietà della ditta che li ha recuperati.

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Grazie per l'adesione|

Dona online

Considera di sostenerci!

Offerta libera:
 EUR

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?

Pubblica il tuo manoscritto con Horse Angels!

Partecipa al concorso letterario annuale