Traduci

Italian English French Spanish

Motore di ricerca interno

Il 5xmille a Horse Angels

Codice da inserire:

92169370928

La promessa olimpica Katharine Morel è morta a 33 anni dopo che il suo cavallo è planato su di lei in un incidente di completo in Florida il 29 febbraio ultimo scorso. Anche il suo cavallo è deceduto a causa delle ferite riportate. La Morel era candidata ad entrare nella squadra nazionale canadese per le Olimpiadi.

Una caduta rotazionale, quella che si è verificata al Rocking Horse Winter III Horse Trials in Altoona, FL, è il termine tecnico utilizzato quando un cavallo si capovolge e atterra sulla schiena. In questo caso, la cavalla di Morel, Kerry On, si è capovolta rovinando a terra sopra l'atleta umana. Il percorso su cui è avvenuto l'incidente è definito intermedio a livello di difficoltà. 

Anche Kerry On, una purosangue inglese, nell'incidente ha riportato ferite mortali. Kerry On era una ex cavalla da corsa riabilitata per il completo all'età di 3 anni, e lavorava con la Morel oramai da 5 anni.

EC Canada a nome di tutto lo staff nel comunicato stampa sull'incidente: "Oggi l'industria equestre ha perso non solo un' atleta eccezionale, ma una persona eccezionale, così come il cavallo che amava".

Tra gli sport equestri olimpici, il completo è la disciplina tecnicamente più difficile, sia per gli atleti umani sia equini, e quella a rischio incidentale più elevato.

Jon Holling, funzionario della sicurezza della Federazione equestre degli Stati Uniti, ha lanciato un appello per raccogliere fondi per sviluppare tecnologia frangibile, tanto necessaria per il completo, a seguito del tragico evento.

La tecnologia frangibile, che impiega perni e cerniere che si rompono o si ribaltano all'impatto, ha dimostrato di ridurre il rischio di cadute dall'esito grave per gli atleti umani ed equini.

Il regolamento interno approvato nel 2018 dalla United States Eventing Association ora richiede che tutte le barriere del circuito agonistico di completo siano equipaggiate con questi meccanismi potenzialmente salvavita entro il 2023. Il costo dell'aggiornamento o ripristino delle barriere di completo dei campi di allenamento e gara può essere proibitivo; tuttavia, con una media di circa $ 1.000 a barriera si potrebbero rinnovare tutti i dispositivi in uso, sostengono i riformatori. Il che richiede grossi finanziamenti.

Per questo è stato lanciato un crowfunding, stabilendo un obiettivo da $ 500.000 per garantire che tutte le barriere interessate dalla riforma siano equipaggiate con la tecnologia salvavita entro la data stabilita. Ciò includerà circa 440 barriere su percorsi preliminari, intermedi e avanzati negli Stati Uniti, con extra fondi per equipaggiare tutti gli oxer, i cancelli e gli altri ostacoli tipici delle gare.

A partire dal 5 marzo, data di lancio del crow-funding sulla piattaforma di questo link , sono già stati raccolti oltre $ 72.000.

Ti è piaciuto questo articolo? Metti un like o condividi, grazie.

Non riceviamo sostegni pubblici

CONSIDERA DI SOSTENERCI - IBAN intestato a Horse Angels: IT37 C076 01132 0000 1000 5050 63 - Con carta di credito puoi donare online pigiando il bottone qui sotto:

Offerta libera
 EUR

Iscriviti alla Newsletter

Ho letto e accetto Termini e condizioni d'uso e Informativa sulla privacy