Traduci

Italian English French Spanish

Il 5xmille a Horse Angels per rovesciare le prospettive. Grazie!

Approfondisci qui...

images 1Horse-Man-Ship = Team-Man-Ship!

Il programma Parelli è rappresentato da un team di istruttori in tutto il mondo a dimostrazione di quanto il suo omonimo fondatore abbia avuto successo nel campo della formazione dei cavalli e di istruttori con il suo metodo.

Si tratta in realtà di un processo di formazione permanente, poiché gli istruttori autorizzati sono sottoposti ogni anno ad un sofisticato processo di autorizzazione che implica che, a intervelli regolari, debbano fare aggiornamento con Pat e Linda Parelli che sono i fondatori del marchio e ne ritengono i diritti di distribuzione. 

Link al sito ufficiale degli istruttori Parelli Italia


Conosciamo meglio Franco Giani, che è stato il primo istruttore italiano certificato Parelli e che ha investito molti anni della sua vita per diffondere la filosofia Parelli nel bel paese. 

FRANCO GIANI Sono cresciuto con la passione dei cavalli frequentando un piccolo maneggio del mio paese e a soli 5 anni ho coronato il sogno di possedere un cavallino, un avelignese tutto mio! Ed ancora oggi ho un bellissimo (per me) esemplare di questa razza, compagno di innumerevoli avventure: Wisp.

Di avventure con i cavalli ne ho avute davvero tante, avendo gestito un maneggio ed essendo stato istruttore federale AIEW. Mi sono formato sotto l’insegnamento di personaggi illustri come Pierre Ouellet ed altri che mi hanno insegnato il mestiere durante vari corsi intensivi nelle specialità western, che sono quelle che prediligo.

Poi ho incrociato lo sguardo di Pat Parelli durante una sua dimostrazione a Pontedera, sono rimasto sbalordito dall’armonia e dalla calma con cui Pat giocava con i cavalli affermando la propria leadership: gli ho parlato e ho deciso quale dovesse essere il mio futuro. Da quel giorno, io e Indio abbiamo iniziato un bellissimo percorso nell’arte dell’horsemanship. Indio è un meticcio favoloso, arabo per aveglinese, ed è sempre con me, inseparabile compagno di avventure in cui il divertimento ha la prevalenza su tutto, per il beneficio di entrambi.
 
UnknownSono diventato istruttore Parelli seguendo Pat e Linda Parelli prima in Australia e poi in America. Nei loro centri mi sono perfezionato e ogni anno torno ad aggiornare il mio Savvy e ad imparare dall'esperienza di Pat che è inesauribile. Così, oltre a essere istruttore, mi sono specializzato come Horse Specialist, ovvero specialista di cavalli in aree differenti: dall’iniziare puledri ai cavalli difficili, sempre secondo la metodologia dell'equitazione naturale. Grazie a questo programma ho imparato ad apprezzare sempre più i muli fino a tenerne uno tutto per me, e che nome potevo dargli se non Mirror!
 
Dodici anni fa iniziai questo percorso Parelli con Indio, tre anni fa ho intrapreso anche un corso parallelo con un grande maestro quale Philippe Karl, insegnante e fondatore della Ecole de la Légèreté e non smetto di seguire e fare clinic con campioni di discipline western per poter offrire a tutti i miei clienti, grazie alla mia passione, una conoscenza sempre più profonda di come stare in compagnia dei cavalli e lavorare con loro con un occhio per il rispetto.
 
La mia ultima soddisfazione? Lavorare in un progetto di foundation, in un centro di formazione di giovani cavalli per l’avvio all’attività sportiva nelle varie discipline.

Come contattare Franco Giani   
Phone: +39 348 3386546

Qualificazione di Parelli:
4-Star Senior Instructor
Horse Development Specialist  


METODO PARELLI, APPROFONDIMENTO

Pat Parelli, nato nel 1954, è un addestratore americano di cavalli che pratica una forma di equitazione ispirata a un maggiore rispetto per il cavallo, dalla cui filosofia è nato il Programma di Corsi Parelli di Equitazione Naturale.

Biografia
Parelli è nato nel 1954 a Livermore, in California. Da bambino ha lavorato come stalliere per le strutture equestri vicine. Ha gareggiato in rodei durante la scuola superiore e poi si è laureato presso l'Università Statale di Fresno con una laurea in zootecnia. Successivamente ha gareggiato in rodei facendovi carriera fino agli anni 70. Negli anni 80 ha cominciato a sviluppare un percorso alternativo ispirato a una maggiore tutela del cavallo rispetto ai metodi tradizionali di addestramento.

Vita personale 
La prima moglie di Parelli è stata Karen, con la quale ha generato due figli. Il loro figlio Caton è nato nel 1984 con una grave disabilità e si temeva che non avrebbe mai potuto camminare o parlare. Tuttavia, il bambino ha superato le sue difficoltà e ha imparato a parlare, a cavalcare cavalli e da adulto ha gareggiato con gli American Quarter Horses nelle discipline del cutting e del reining. Karen è stata coautrice del primo libro di Parelli, Natural Horse-Man-Ship. Karen e Pat divorziarono; Karen si è poi risposata con un uomo chiamato Jim Hagen e oggi con lui è titolare di un programma di equitazione in California chiamato Natural Hoofprints.

La seconda e attuale moglie di Parelli è Linda, nata Paterson nel 1958 a Singapore e cresciuta in Australia, dove ha conosciuto Pat nel 1989. Ha aiutato a coordinare e promuovere i corsi di Pat in Australia e si è trasferita in America nel 1992. È il secondo matrimonio per entrambi. Dal 1996, il binomio Linda e Pat ha la sua sede operativa principale a Pagosa Springs, Colorado. 

Linda Parelli 
Linda si trasferì in Australia quando era bambina e presto convinse i suoi genitori a comprarle un cavallo e poi due. Quando era giovane equitava nel Pony Club e competeva in delle gymkhane. Da adulta ha cominciato a lavorare come estetista ma languiva la mancanza dei cavalli. Dopo essersi presa un purosangue inglese e avendo difficoltà nella gestione, ha tentato di utilizzare i metodi di dressage per la formazione ma li trovava noiosi. E' passata dunque a un corso Parelli, che aveva conosciuto tramite video diffusi. I due nel tempo s'innamorarono e sposarono. La competenza di Linda nelle materie di marketing e comunicazione è stata utile per contribuire a ciò che Parelli è oggi nel mondo dei cavalli.

Equitazione naturale 
Nel 1981, Parelli è arrivato all'attenzione del pubblico quando si è esibito cavalcando un mulo nel National Reined Cow Horse Snaffle Bit Futurity. Dal novembre 1983 al gennaio 1984, lui e il dottor Robert M. Miller hanno scritto insieme una serie di quaderni sul cavaliere stile western intitolati "Uno sguardo nuovo a una metodologia vecchia".  Parelli è ampiamente accreditato all'interno della comunità equestre internazionale dell'equitazione naturale grazie alla sua capacità di commercializzare le proprie idee e tecniche. 

Sito ufficiale di Parelli