Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Maria Eugenia Fuentes è nata nel 1981 a General Acha, Provincia di La Pampa, Argentina. La sua infanzia e l'adolescenza sono state circondate da cavalli, conoscendo bene la gestione tradizionale ha sempre saputo che i cavalli però meritavano ben altro.

A 6 anni di età le è stata diagnosticata una grave patologia che, spesso, lascia disabili. Ha portato per quasi 4 anni le stampelle, fatto riabilitazione e fisioterapia.

Quella che poteva finire in tragedia è stata una rinascita, come accade quando si riesce a fare tesoro dell'esperienza, senza bloccare l'apprendimento emotivo per il rifiuto.

Come ogni amazzone che si rispetti, Maria Eugenia ha trasformato il limite in virtù. Ha rinunciato a qualcosa di sé, per un bene più grande.

Tutto questo grazie soprattutto a un cavallo, Soquete, che le ha permesso di superare l'handicap portandola in giro tutto il giorno come un'amazzone. Soquete è vissuto per 36 anni e non invano.

Oggi la professione di Eugenia è quella di insegnare la spiritualità con i cavalli attraverso la doma e gestione naturale.

La sua formazione e ricerca hanno poi incluso lo studio e certificazione in diverse branchie e discipline: l'allevamento equino, il massaggio equino, la comunicazione emotiva con i cavalli, la doma puledri, la doma india, la monta americana, l'ippoterapia, il Join-up, il natural horsemanship, la doma e gestione naturali. Il tutto coadiuvato da esperienze di lavoro e di studio internazionali.

Maria Eugenia nel 2007 è riuscita nel suo sogno, ha fondato il proprio centro. Una pensione per la doma naturale e il recupero dei cavalli vittime di abusi nella città di General Acha- La Pampa, Argentina. 

Il suo sogno continua, vuole dare alla propria attività una dimensione internazionale, contribuendo a diffondere quella cultura equestre alternativa che vede il cavallo come beniamino del cuore e in quanto tale inserito in una dimensione di equitazione olistica, che fa bene al cavallo e fa bene alla persona.

 domaContatti: www.facebook.com/domaymanejonatural

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Grazie per l'adesione|

Dona online

Considera di sostenerci!

Offerta libera:
 EUR

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?

CONCORSO LETTERARIO ED. 2019

Partecipa al concorso letterario annuale