Traduci

Italian English French Spanish

Il 5xmille a Horse Angels per rovesciare le prospettive. Grazie!

Approfondisci qui...

Il Richiamo del Vento di Amelia Impellizzeri torna a far parlare di sé con una nuova premiazione, a due anni di distanza dall'uscita del romanzo.

Risulta infatti finalista al Booktrailer Premium, Cinema e Libri 2018, per il trailer qui di seguito mostrato in video: 

Il romanzo:

Tornado viene rubato, una notte, dal tranquillo maneggio svizzero dove viveva, e portato illegalmente in Sicilia, a Siracusa, insieme a un altro cavallo suo amico, Myway. I due devono affrontare le peripezie di un viaggio doloroso, sofferenze e maltrattamenti. Gabriele abita a Siracusa e adora i cavalli. Il padre, Aldo, possiede un bellissimo cavallo morello, Ivan, con il quale gareggia nei concorsi ippici, e Gabriele sogna il momento in cui anche lui potrà possedere un cavallino suo, alto, bello e nero come Ivan e saltare gli ostacoli seguendo l'esempio del padre, che considera un eroe.

I premi:

Tra i 5 finalisti, come trailer, il vincitore si saprà alla premiazione il 7 ottobre, di Booktrailer Premium - Cinema e Libri 2018 -
Vincitore di Voci per i Cavalli 2016, il Premio Letterario organizzato annualmente da Horse Angels
Menzione speciale al Premio Cinema e Libri 2016

Foto autori DM Edizioni Impellizzeri 15L'autrice:

Amelia Impellizzeri è nata a Como, città alla quale è rimasta legata nostalgicamente, anche se risiede a Catania da anni. Nonostante sia parzialmente audiolesa a causa di una parotite in età infantile, ha sempre affrontato con coraggio e determinazione le vicissitudini della sua non facile esistenza, attingendo forza da se stessa, e sfidando gli ostacoli derivanti dall’incolpevole menomazione.

Ha conseguito la laurea all’università di Catania con il massimo dei voti e l’abilitazione alla professione forense, ha svolto per anni la libera professione ed è stata collaboratrice part time presso il Teatro Stabile di Catania. Dopo i recentissimi successi letterari si sta dedicando esclusivamente all’attività letteraria.

Giocatrice di bridge, appassionata da sempre di sci e di equitazione, amante della passeggiate in alta montagna; la sua innata sensibilità, unita a un profondo amore per la natura e gli animali, l’ha fatalmente spinta verso la poesia e, in passato, verso la pittura di tipo fantastico-onirico. Citata nel “Comanducci”, in “Bolaffi” e in “Praxis Arte”, con mostre in Italia e all’estero, premi e riconoscimenti come pittrice e poetessa.

Esponente di spicco dell’Associazione Culturale del Club degli Autori e membro del sito di Poesia Italiana Contemporanea, ha collaborato in qualità di autrice, con un proprio racconto, al progetto letterario Realfiabe, di notevole successo e valore didattico. Amelia Impellizzeri è stata una delle pochissime personalità del mondo della scrittura ad aver vinto il prestigioso premio Braille, nel 2012. 

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?