Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Descrizione

La storia si svolge nell'ambito delle scuderie riservate ai cavalli purosangue di stanza a Trenno, nei pressi di San Siro, a Milano. I personaggi coinvolti hanno tutti un ruolo che li vede parte attiva nel mondo delle corse al galoppo che si svolgono in quel famoso ippodromo. L'unica estranea a tutto questo è Santina, madre adottiva di un ragazzo down che lavora alle scuderie, il quale, una mattina, scopre un cadavere in un box momentaneamente vuoto. Le indagini, condotte da un commissario della questura di zona e dal suo determinato vice, saranno complicate da altri fatti inquietanti, sempre maturati nello stesso ambiente.

Sull'autore:

Renato Olpher Rossi è nato a Cagliari, ma vive e ha lavorato a Milano. Appassionato lettore di romanzi classici e moderni, decide, una volta giunta al termine la propria storia professionale, di descrivere le numerose situazioni e i personaggi incontrati durante la propria vivace attività di commerciante, che lo ha portato a percorrere per lunghi anni le strade d’Europa. E per questo che, nel prendere spunto per i propri romanzi, si rifà esclusivamente a storie di vita vissuta. Un ferro di cavallo è la sua prima opera edita.

Editore: 96 rue de-La-Fontaine Edizioni

Anno edizione: 2017

Pagine: 122 p., Brossura 

  • EAN: 9788899783587

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Grazie per l'adesione|

Dona online

Considera di sostenerci!

Offerta libera:
 EUR

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?

Pubblica il tuo manoscritto con Horse Angels!

Partecipa al concorso letterario annuale