Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Si tratta di un avvincente romanzo “giallo”, protagonista un maresciallo dei carabinieri siciliano “purosangue”, catapultato suo malgrado in un paese delle colline pisane (la cui unica attrattiva sembra essere l’ottima cucina toscana e un Palio) che si imbatte in efferati delitti compiuti sugli animali di una misteriosa donna. Un’irlandese dal carattere duro e impenetrabile, proprietaria di una scuderia di cavalli da corsa in San Rossore, che sembra restare impassibile di fronte agli eventi, apparentemente senza un collegamento, che vengono chiusi rapidamente come terribili incidenti. 

Ma la donna, ne è sicuro il maresciallo, nasconde qualcosa e decide di indagare. Chi e perché uccide i suoi animali? Solo lei può dare una risposta, ma prima deve decidere di fidarsi del maresciallo: l’indagine galopperà lontano, come la loro intesa, trascinando i due protagonisti su un terreno buio e scivolosoche lascerà nelle loro vite un segno profondo.

Titolo: Purosangue

Autore: Francesca Petrucci

Editore: MDS Editore

Numero di pagine: 374

Prezzo € 11,40

TRAMA

Vincenzo Pulvirenti, siciliano "purosangue" il maresciallo, catapultato suo malgrado a Borgonovo, paese delle colline pisane la cui unica attrattiva sembra essere l'ottima cucina e il Palio di San Martino, si imbatterà in efferati delitti compiuti sugli animali di una misteriosa donna, un'irlandese dal carattere duro e impenetrabile, proprietaria di una scuderia di cavalli da corsa che sembra restare impassibile di fronte alle morti violente prima dei suoi cani, poi di un suo cavallo, avvenuta proprio durante l'attesissimo Palio del paese. Gli eventi, apparentemente senza un collegamento, vengono chiusi rapidamente come terribili incidenti ma la donna, ne è sicuro il maresciallo, nasconde qualcosa e decide di approfondire. Chi e perché uccide i suoi animali? Solo lei può dare una risposta, ma prima deve decidere di fidarsi di Vincenzo: l'indagine galopperà lontano, come la loro intesa, trascinando i due protagonisti su un terreno buio e scivoloso che lascerà nelle loro vite un segno profondo.

L'AUTRICE

16508822 10210600235995112 3474700503962957825 n

Francesca Petrucci vive e lavora a Pisa. Laureata in Lettere antiche e giornalista pubblicista, fa l’editor di professione e la scrittrice per passione. Ha pubblicato: Carosello in San Rossore (Equitare), Curioso, un cavallo all’avventura (Felici), Mia story. Dall’abbandono all’amore (MdS), Il ghiro Lapo (Felici), Bruna. Una maialina per amica (MdS) e Basta una coda (MdS). 

Ha partecipato a numerosi testi antologici e premi letterari (Macchie d’acqua; Sulle spallette alle nove; Pisani all’uscio; Favolare; Pisa. Vituperio delle genti; Gabbie). Cura la rubrica “Zampa che ti passa!” sulla rivista manidistrega.it e il blog “Scrivo da cani”.

Sposata con Giulio e mamma di Lapo, ha un cane (Cirano) e un cavallo (Velluto).

Natura e libri sono le sue più grandi passioni: ama gli animali come l’aria che respira e dedica spesso a loro la sua scrittura.

 

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Grazie per l'adesione|

Dona online

Considera di sostenerci!

Offerta libera:
 EUR

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?

Pubblica il tuo manoscritto con Horse Angels!

Partecipa al concorso letterario annuale