Traduci

Italian English French Spanish

Il 5xmille a Horse Angels per rovesciare le prospettive. Grazie!

Codice 92169370928

Un campus estivo di equitazione in Brasile ha permesso ai bambini di colorare un equide del maneggio. Apparentemente hanno pensato che sarebbe stata un'idea divertente e carina per incoraggiare l'interazione tra i bambini e il cavallo. Ma in molti hanno pensato che non sia né divertente, né carino, almeno per il cavallo e neppure educativo per insegnare il rispetto per gli animali.

Tanto che ne è nata una petizione, firmata da decine di migliaia di persone, per chiedere al maneggio di terminare l'attività dei bambini di impiego dei cavalli come tele da disegno.

La motivazione addotta per la petizione è la seguente: quando si lavora con i bambini, per insegnare loro a rispettare gli animali, è importante far comprendere che sono esseri viventi e che meritano rispetto e buon trattamento. Colorarli come se fossero tele, cioè oggetti, attività che per gli animali non è necessariamente divertente, può essere fonte di stress, di disagio e persino di malessere se i colori utilizzati sono tossici.

Il maneggio ha chiarito che i pigmenti utilizzati non erano tossici, ma non è bastato a sedare la polemica.

Gli oppositori sostengono che lasciare che i bambini colorino un cavallo veicola un messaggio sbagliato, a prescindere dalla tipologia di colori utilizzati.

Insegneremmo ai nostri figli a colorare il cane o il gatto di casa? Il buon senso suggerisce che non è una buona idea, e allora perché al maneggio dovrebbero insegnare ai nostri figli che colorare gli animali va bene? 

La polemica è diventata virale, tanto che si è accesa anche nel gruppo di FB di Horse Angels, lasciando intendere che sono in molti, ai due lati dell'Oceano e anche del Mediterraneo, a non essere d'accordo che sia educativo utilizzare cavalli come tele per il divertimento dei piccoli.

Voi come la pensate? Sotto un sondaggio a tema.

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?