Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Ricerca all'interno del sito

Navigatore interno al sito

Ti trovi qui:Torna all'entrata>Tutela dei cavalli>Sensibilizzazione
Sensibilizzazione

Sensibilizzazione

Sono tanti gli equini (cavalli, muli, asini) il cui ruolo nella vita è l'essere dei lavoratori, non degli animali acquistati per compagnia o affetto. Sostengono la vita dei proprietari in una vasta gamma di settori, tra cui l'agricoltura, la zootecnia, il turismo, il trasporto pubblico, quanto altro. Più la comunità è povera ed emarginata, più è possibile trovarvi equini lavoratori.  Questi animali forniscono un sistema di sostegno critico alle…
In Francia  è uscito recentemente uno studio sul futuro del cavallo, in cui la questione è analizzata con scopi più seri di riforma strutturale di quanto mediamente si faccia in Italia, dove basta la norma pagliacciata che salvi le apparenze senza mettere il dito nella piaga. Secondo questo studio, il crollo di consumo e di consenso sulla carne equina è un fatto che le istituzioni non possono ignorare e dunque…
Spesso ci si trova in difficoltà nel distinguere tra iperflessione o un cavallo sotto la verticale. Non essendoci realmente una definizione o parametro utilizzabile, dopo una ricerca personale ho deciso di considerare l’iperflessione come un’estremizzazione dell’essere sotto la verticale. Più specificatamente dai -20° in poi considerando 0° un cavallo sulla verticale e con un numero positivo un cavallo sopra la verticale. Il cavallo grigio nella foto sotto, ad esempio…
Quando si tratta di cavalli non ci sono regole fisse o un singolo modo corretto di fare le cose, ma molte sfumature di grigio. Un argomento comunemente affrontato è quello relativo alle capezzine e testiere. Le capezzine esistono in forme, materiali e misure diverse a seconda dell’azione e utilizzo. La discussione riguardo a questo finimento viene sia da un punto di vista etico che pratico. Ognuno di noi è…
Il massacro di animali non allevati per il macello per sostenere l'usa e getta che movimenta gli impieghi dei cavalli nella società dello svago dà adito ad alcune osservazioni filosofiche obbligatorie.  Chi sostiene che si tratti di un male necessario, lo giustifica con un paio di argomenti, vediamoli. a) La creazione di più posti di lavoro e il maggiore profitto di tutta l'industria che grava attorno al cavallo.  In…
Può capitare che i proprietari di cavalli smettano di pagare la pensione in maneggio al loro equino. E' un bel problema, anche di tutela. Il gestore del maneggio si trova a dover mantenere l'animale che, di fatto, è stato illegittimamente ivi abbandonato dal suo proprietario.  Se tutti facessero così, va da sé che il gestore del maneggio si troverebbe a sua volta in grave difficoltà economica.  Purtroppo può capitare.…
Prologo Come è possibile investire ancora sui cavalli, quando la vita attuale li esclude da tante mansioni per le quali in passato erano un’esigenza? Questo articolo introduce il lettore in una visione - secondo noi - moderna sul cavallo, al passo con la sensibilità dell’opinione pubblica e voltata a garantire a questi animali sempre maggiori tutele e benessere per tutto l’arco delle loro vite. Parte dell'articolo prende spunto da…
Pagina 4 di 4

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Vuoi ricevere la carrellata settimanale delle nuove proposte di lettura via email?

Iscriviti!

Grazie per l'adesione|

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?