Traduci

Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Korean Lithuanian Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Welsh Yiddish

Ricerca all'interno del sito

Navigatore interno al sito

Ti trovi qui:Torna all'entrata>Sfumature di baio>Palii e altre manifestazioni storiche che impiegano equidi
Palii e altre manifestazioni storiche che impiegano equidi

Palii e altre manifestazioni storiche che impiegano equidi

Riccardo Laganà, consigliere RAI, la tv pubblica, pagata da tutti i cittadini italiani, partendo dalle critiche mosse dallo stesso sindaco di Siena ai cronisti De Luca e Ballan poiché durante una diretta hanno commentato come segue la curva di San Martino: “la tristemente nota pericolosità di alcune curve del Palio”, ritiene che sia “urgente riflettere sull’opportunità di mandare ancora in onda sulla tv di servizio pubblico spettacoli che, seppure…
E’ caduto a terra fratturandosi l’arto anteriore ed è stato in seguito abbattuto per l’impossibilità di essere curato. Come riporta il Corriere dell’Umbria è morto così Coral Dream, cavallo anglo arabo di otto anni di proprietà del fantino di Narni Alessandro Scoccione. L’incidente è avvenuto ad Arezzo, durante le prove libere dell'”Anello d’Oro”, cui il fantino non era nemmeno iscritto. La corsa, organizzata dall’Arezzo International Horse è stata annullata…
Martedì, 26 Febbraio 2019 19:35

Le carresi allergiche a ordinanza martini

La Regione Molise ha deliberato i criteri per la disputa delle Carresi. Il documento prevede che non ci sia necessità di realizzare un fondo in sabbia, ma bensì di applicare delle ferrature speciali ai cavalli. Secondo costoro, il circuito può essere non perimetrato, in pratica disconoscono quanto previsto dall’Ordinanza Ministero Salute per i palii e le manifestazioni storiche che impiegano equidi. Questo nonostante negli anni passati ci siano stati…
Si è tenuta recentemente al Santa Maria della Scala una tavola rotonda organizzata dall’Associazione Proprietari, Allenatori e Allevatori di Cavalli da Palio di Siena.  Se il cavallo non deve essere trattato come macchina da corsa, Il Palio del futuro deve tener conto di tutti gli aspetti legati al benessere del cavallo, compreso quello psicologico. Questo emerge dagli atti del Convegno. Cosa si può cambiare ancora? Sono state apportate modifiche…
Morì in nome della Quintana di Foligno in data 18.06.17, per l'esito di una caduta avvenuta durante la Giostra il giorno precedente. Wind of Passion, questo il nome del cavallo morto per il divertimento della piazza, si era infortunato nel corso della seconda tornata della "sfida" del torneo storico, riportando una lesione all'apparato di sospensione del nodello degli arti anteriori. Ricoverato in clinica, lì è morto. Dapprima 11 indagati ufficiali per…
Dopo la morte di RAOL, l'ira di animalisti, ma anche di gente comune, scandalizzata che si celebrino manifestazioni, trasmettendole anche in RAI in prima serata, dove animali innocenti devono mettere in palio la propria vita, (certo anche i fantini, ma loro scelgono di farlo in cambio di fama e fortuna, i cavalli non scelgono), la Magistratura senese apre un'inchiesta per determinare le cause dell'incidente. In. RAI, il consigliere Riccardo…
Siena, 20 ottobre 2018 - E' stato un Palio drammatico, quello Straordinario, che non doveva esserci ma è stato a tutti costi voluto per celebrazioni aggiuntive. Momenti spaventosi e incidenti drammatici: un flop dal punto di vista della sicurezza e tutela animale. Gli elementi critici: lotto di 7 cavalli nuovi ed inesperti per correre la Carriera tufo e condizioni della pista criticabili (lo stesso Sindaco di Siena ha rilasciato un'intervista in…
Pagina 1 di 3

Iscrizione alla newsletter Horse Angels

Vuoi ricevere la carrellata settimanale delle nuove proposte di lettura via email?

Iscriviti!

Grazie per l'adesione|

Sei arrivato fino a qui, perché non sostenere il network?